La rinascita del synth Modulare

TAVOLA-ROTONDA

La rinascita del synth Modulare, strumento del passato o synth del futuro?

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un fenomeno assolutamente singolare nel mondo della musica elettronica: la rinascita del sintetizzatore modulare. Quello che è stato negli anni ’60 la prima incarnazione dello strumento di sintesi per antonomasia dopo anni di oblio è ricomparso prepotentemente negli arsenali sonori dei musicisti di tutto il mondo. Con la nascita del popolare formato Eurorack si è poi assistita ad un’autentica proliferazione di una mole enorme di moduli capaci di fornire le più disparate ( ed esoteriche) funzioni. Perché questo ritorno ad uno schema operativo che sembravo ormai consegnato alla storia, nell’era della grande flessibilità ottenibile con il software? È forse la ricerca di una dimensione tattile più gratificante ed una forma di interazione con la macchina musicale capace di assicurare nuovi stimoli al musicista? È quello che cercheremo di scoprire con i partecipanti ad ASMOC II nel corso di questo incontro.

TAVOLA ROTONDA

DOMENICA 31 LUGLIO 2016
Mole Vanvitelliana
Ancona
btt