METASYNC

SHOWCASE

Metasynch @ Acusmatiq 2018

 

Esplorando i punti d’intersezione fra la musica e gli altri domini dell’arte.

 

Il festival Acusmatiq è lieto di presentare le dieci opere selezionate dalla giuria di esperti della call for artists Metasync.

Metasync è un progetto culturale ideato nel 2017 dal compositore Ivan Iusco in occasione del 30° anniversario di attività (1987-2017) dell’etichetta discografica Minus Habens Records, finalizzato alla ricerca e alla divulgazione nell’ambito della sincronizzazione musicale e delle colonne sonore.

Implicando l’incontro di due o più eventi nel tempo e nello spazio, la sincronizzazione nel settore cinematografico si realizza attraverso l’unione di musiche e suoni alle scene di un film per definirne la struttura narrativa ed amplificarne l’esperienza percettiva.

A quasi cento anni dall’avvento del cinema sonoro, quest’arte si è evoluta enormemente delineando nuovi scenari che tendono a ridefinire il concetto stesso di colonna sonora.

Il progetto ideato da Ivan Iusco mira a far luce sull’evoluzione della sincronizzazione e delle tecnologie al servizio degli artisti che oggi rendono possibili nuove interazioni fra la musica e gli altri domini dell’arte.

 

Artisti selezionati: Andrea Colacicco aka Black Elephant A.C., Ape5, Carmen Lilia Stolfi, E. Gabriel Edvy, Komplex, L’Altra Terra di Bari, Lady On, Marina Mundo, Nicola Cipriani, Semiosphera.

 

Musiche di: Andrea Senatore & Giovanni Sollima, Christian Rainer, Dati, Distorsonic, Dive, Due, Elastic Society, The Frustrated (aka Davide Lombardi), Georgio Vocoder, Giorgio Spada, Gone, Il Guaio, Interiors, Ivan Iusco, Klänge, KTräume, Lagowski, Le Forbici Di Manitù, Monomorph (aka D’Arcangelo), Nightmare Lodge, Optogram, Pankow, Paolo Bigazzi Alderigi, Paolo Bragaglia, Principia Audiomatica, Red Sector A, Rucci And the Lulabenjim, Sigillum S, Synusonde, Teho Teardo.

 

http://www.facebook.com/metasynclabs

 

Partners: IED – European Institute of Design, Elita, Sync Summit, KXLU Radio, Neural, Linecheck Festival, Les Cahiers Européens De l’Imaginaire, Doppelgänger, Seminal Film, Oz Film, Zoomotion, Time Zones, Acusmatiq, MEI, Puglia Sounds.